calendarclockdisplayeurCOINTREAU-Whitestatsuservideo-camera
Salta al contenuto principale
terroir orange dry peels terroir orange dry peels

Terroir

La qualità del liquore Cointreau risiede soprattutto nella qualità dei suoi ingredienti. Presente in quasi tutti i meridiani, l'arancia ha sviluppato diversi sapori, aromi e caratteristiche che riflettono le particolarità del suo terroir. Dal Brasile alla Spagna, dal Ghana al Marocco - Cointreau acquista le sue bucce d'arancia dolce e amara dai migliori produttori del mondo prima di miscelarle alla perfezione.

Arancia Dolce

Arancia Dolce

Le scorze e le essenze d'arancia dolce conferiscono a Cointreau le tipiche note aromatiche di arancia succose e fruttate, così come quelle floreali di fiori d'arancio, rosa e lavanda.

Le bucce e le essenze dell'arancia dolce (Citrus sinensis) utilizzate in Cointreau provengono dalla regione di Siviglia in Spagna, dal Ghana, dal Senegal e dal Brasile. Le varietà principali sono Cadenera, Salustiana, Pera, Late Valencia, Sweet Mediterranean, Washington e una varietà locale del Ghana.

Arancia Amara

Arancia Amara

Le scorze e le essenze dell'arancia amara conferiscono al Cointreau un bouquet stratificato: inizialmente fresco come un lime molto pungente, poi bergamotto speziato, e infine note di pepe e cardamomo.

Le scorze e le essenze di arancia amara (Citrus auriantium ssp bigaradia), meglio conosciute oggi come arance Bigarade, provengono dal Brasile e dalla Tunisia. La foglia e i fiori di quest'arancia sono apprezzati anche dal grande "olfatto" della profumeria.

Arance Macerate

Arance Macerate

Le bucce dolci ancora fresche vengono fatte macerare in una soluzione idroalcolica per diverse settimane prima della loro distillazione per sprigionare i loro migliori aromi.

L'Arte della Selezione

La Rotta delle Arance

Raccolta

Raccolta

Da un anno all'altro, la qualità della buccia d'arancia varia in base al clima, all'esposizione solare e al suolo. La Master Distiller Carole Quinton instaura stretti rapporti con i coltivatori di tutto il mondo e garantisce l'implementazione di standard estremamente rigorosi. Piantare, fiorire, potare, trattare, annaffiare, raccogliere, sbucciare, essiccare ... La gestione e la raccolta del frutteto sono per lei una seconda natura. Quindi effettua una selezione spietata, conservando solo le bucce più fini e scartando il resto.

Seccatura

Seccatura

Anche trovare delle condizioni di essiccazione precise è un passaggio critico. Dopo essere state pelate a mano, le bucce vengono poi essiccate naturalmente al sole per 3-5 giorni, a seconda delle caratteristiche della coltura e del clima, fino a raggiungere un contenuto di umidità dell'11%.

Assemblaggio

Assemblaggio

Una volta essiccate le bucce, il Mastro Distillatore definisce le proporzioni necessarie per ottenere il perfetto equilibrio aromatico, quello creato da Édouard Cointreau nel 1885 e conosciuto oggi soltanto dal Master Distiller.

STORIA DELL'ARANCIA

STORIA DELL'ARANCIA

Nel creare il suo rinomato liquore, Édouard Cointreau ha sviluppato una competenza assoluta nell'arancia, rivelata in tutta la sua finezza. “Nei quattro angoli del mondo”, secondo l'espressione cara a Édouard Cointreau, il gusto e le qualità aromatiche della buccia d'arancia continuano a risplendere grazie all'autenticità, all'equilibrio e alla ricchezza del liquore Cointreau.

Scopri di più